Ritiro della Liberazione: 25/28 aprile Pratiche di Pacificazione

Dal 25 aprile alle 10.00 fino al 28 aprile a pranzo, con Davide Cova.
Se vieni da lontano, arriva certamente il giorno prima!
“Se non viviamo secondo le nostre reali possibilità interiori, allora queste diventano distruttive. Analogamente la forza creatrice non vissuta diventa una delle più terribili forze distruttive. Quando qualcuno ha un dono creativo e non lo usa per pigrizia o per qualche motivo analogo, questa energia creativa diventa puro veleno. Una nevrosi è spesso un più, non un meno, ma un più non vissuto, una possibilità di accedere a un livello superiore di consapevolezza o di creatività, di fronte alla quale si indietreggia con qualche stupido pretesto. Rifiutare di raggiungere una coscienza più elevata è, secondo la nostra esperienza, una delle cose più distruttive che esistano. Chi possiede una forza creativa e non la vive cerca sempre di distruggere la creatività degli altri, e chi ha la possibilità di raggiungere un grado più elevato di coscienza, e non la vive cerca sempre di confondere o fare tentennare gli altri che si muovono in questa direzione”.
L’Ombra e il male nella fiaba, Marie Louise von Franz.
Un cenacolo ermetico di 12 Persone, focalizzato sulle pratiche meditative di pacificazione e purificazione delle eredità karmiche famigliari.
Info adesso:
info@centrodorjeling.it
328 0668034.
Videovoce:

 

 

Il ritiro è indirizzato a persone che abbiano un’onesta passione per la meditazione e per la costante distillazione di sé.

Se hai sincero interesse e passione per la pratica meditativa, introspettiva e trasmutativa, per l’ascolto, la riflessione organica sull’insegnamento, per il Nobile Silenzio, questo ritiro fa per Te.

E’ previsto un numero massimo di 12 partecipanti.

Descrizione del corso

Il ritiro è denso di sessioni meditative sedute e camminate, letture nutrienti, presentazioni teoriche, riflessioni di gruppo e sottogruppo, lavoro corporeo e Nobile Silenzio. Sopra ogni cosa: pratica, pratica e pratica.

Pensato per mettersi onestamente in gioco ispirati dai Lignaggi Non-Duali. La pratica meditativa sa essere generosa e trasformatrice nei momenti più inaspettati, quando il terreno è coltivato con tranquilla passione, nell’atto quotidiano della cura.

Insieme pratichiamo la Meditazione nel corpo, lo Yoga nella mente e ci familiarizziamo negli addestramenti non duali che ci conducono al Piano Sorgente. Cantiamo i mantra alla luna,  soffiamo sulla beatitudine e esploriamo la scatola nera della Realtà.

 

Struttura di massima della giornata:

Primo giorno

 Arrivo fra le 8.00 e le 9.45.

Se vieni da lontano, certamente arriva la sera prima!

10.00-13.00 Sessione meditata e teorica (comprende breve pausa té di 15 minuti)

13.00-16.00 Pausa pranzo e riposo

16.00-20.00 Sessione meditata e Yoga (comprende breve pausa té di 15 minuti)

20.00-21.00 Cena

21.00-22.00 Sessione meditata e dedica

Giorni intermedi

7.00-8.00 Sessione meditata

8.00-9.00 Colazione

9.00-13.00 Sessione meditata e teorica (comprende breve pausa té di 15 minuti)

13.00-16.00 Pausa pranzo e riposo

16.00-20.00 Sessione meditata e Yoga (comprende breve pausa té di 15 minuti)

20.00-21.00 Cena

21.00-22.00 Sessione meditata e dedica

Giornata conclusiva

7.00-8.00 Sessione meditata

8.00-9.00 Colazione

9.00-13.00 Sessione meditata e teorica

Chi conduce

Davide Cova

 

Trasmette meditazione, filosofia e psicologia buddista in chiave laica, integrata con le tradizioni occidentali introspettive di distillazione del sé.

Offre formazione annuale, corsi intensivi, ritiri residenziali, mentoring individuale e campi per famiglie dal 2004, sia presso l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Toscana) sia presso il Centro Dorje-Ling di Piediluco (Umbria) che ha fondato nel 2013, sia presso l’eremitaggio piemontese del Progetto Pienessere . Partecipa come esperto di materia a conferenze e seminari.

Ex monaco nella tradizione buddhista tibetana Gelugpa, oggi ha tre splendidi figli e abita principalmente nei boschi Umbri.

Quote e iscrizione

Il pagamento può essere fatto in contanti o tramite bonifico bancario. Riceverai maggiori indicazioni dopo l’iscrizione.

La quota del ritiro è di 210 €, inclusa la tessera associativa e assicurativa.

La quota non include:

  • Alloggio: nel boschetto attorno al Centro, in tenda propria con sacco a pelo invernale (per sicurezza!), oppure in roulotte nostre con sacco a pelo invernale, oppure al BeB a noi adiacente (icavalieridellago.it) per i più comodi, oppure ancora ai BeB raggiungibili in auto, tutti attorno al lago.

  • il Vitto vegetariano o vegan è auto-prodotto, nel senso: ognuno prepara a casa propria con tanto amore una teglia salata già pronta per max 12 persone, da surgelare e scaldare al momento, 1 kg di frutta a scelta,  una busta d'insalata già lavata, una crema spalmabile per la colazione.
  • il Viaggio eroico da casa Tua al Dorjeling e ritorno.

online su zoom:

https://goo.gl/maps/8EAeNV95F232

online su facebook:

https://www.facebook.com/davide.cova.9

Per approfondimenti, contattaci: